Lo spartito è l’anticamera di un viaggio potente, metafisico, ma estremamente vivido, nel quale il maestro si immerge completamente, abbandonando la dimensione dei sensi.

Lo spartito è l’anticamera di un viaggio potente, metafisico, ma estremamente vivido, nel quale il maestro si immerge completamente, abbandonando la dimensione dei sensi.

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *